Casi clinici

03/04/2013

Autore
Dott. Paolo Loreti

Correzione progenismo con osteotomia mascellare in tre pezzi


Paziente giunta alla osservazione richiedendo correzione della malocclusione di classe terza.
Dopo preparazione e decompensazione ortodontica ho eseguito osteotomia di Le fort 1 in tre pezzi di avanzamento e d allargamento mascellare


CHIRURGIA ORTOGNATICA

Permette la correzione di malocclusioni non correggibili solo con apparecchi ortodontici, migliorando inoltre l'estetica facciale.

CHIRURGIA OSSEA RICOSTRUTTIVA

Permette di ricostruire l'osso mascellare e mandibolare perso cosí da permettere l'inserimento di impianti dentari.

IMPLANTOLOGIA

Le moderne tecniche permettono di applicare dentature fisse NELLA STESSA GIORNATA in cui si esegue l'intervento di implantologia.