Casi clinici

20/09/2013

Autore
Dott. Paolo Loreti

Implantologia protesicamente guidata su ricostruzione ossea bimascellare


STORIA CLINICA E PROCEDURE
La paziente, portatrice di protesi totale bi-arcata da anni, richiedeva la risoluzione del caso con protesi fisse.
Ho eseguito un primo intervento, in anestesia generale, di innesto iliaco bi-mascellare con ricostruzione tridimensionale del mascellare superiore mediante innesti a veneer, onlay e sinus impression al mascellare superiore ed innesto di interposizione verticale (sandwich alla mandibola).
Lo scopo di questi aumenti di volume era sia la ricostruzione dei processi alveolari sia la diminuzione dello spazio interarcata.
Nella mandibola la paziente ha rifiutato la trasposizione del nervo alveolare inferiore con innesto nei settori posteriori, cosi' ho optato per un innesto di interposizione nella zona interforamina.
Dopo 5 mesi ho eseguito intervento ambulatoriale di vestiboloplastica bi-arcata con contestuale rimozione delle osteosintesi.
Dopo altri 2 mesi ho eseguito la pianificazione implantoprotesica con protocollo Nobel guide. La chiruirgia guidata e' stata eseguita con 6 impianti Speedy Groovy paralleli alla arcata superiore e 4 impianti Speedy con metodica All in four guide alla arcata inferiore.
Tale chirurgia e' stata eseguita in anestesia locale in una sola seduta con contemporanea messa in siitu delle protesi fisse provvisorie.
Su richiesta della paziente dopo 4 mesi ho sostituito i primi provvisori con secondi provvisori senza flangia e con un colore A1.
Ho finalizzato con due protesi fisse in zirconio\ceramica con appoggio a "testa impianto" anche all'arcata inferiore poichè al momento della finalizzazione di questo caso (3 anni addi') non esistevano Mua per la zirconia.
La paziente viene regolarmente ai controlli e presenta una cura igienica ottimale .


CHIRURGIA ORTOGNATICA

Permette la correzione di malocclusioni non correggibili solo con apparecchi ortodontici, migliorando inoltre l'estetica facciale.

CHIRURGIA OSSEA RICOSTRUTTIVA

Permette di ricostruire l'osso mascellare e mandibolare perso cosí da permettere l'inserimento di impianti dentari.

IMPLANTOLOGIA

Le moderne tecniche permettono di applicare dentature fisse NELLA STESSA GIORNATA in cui si esegue l'intervento di implantologia.